Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Gemmo SpA  »  AREA NEWS  »  Daniele Oboe si aggiudica la V borsa di studio “Franco Gemmo”

Diplomato con 100/100 all’ITIS Rossi, un anno fa aveva già vinto la Gara Nazionale di Meccanica

 

Arcugnano – Vicenza, ottobre 2014 – Il vicentino Daniele Oboe, neodiplomato all’Istituto Tecnico Rossi con l’unico 100/100 della maturità 2014, si è aggiudicato la quinta edizione della borsa di studio “Franco Gemmo”.
Istituita dalla famiglia Gemmo per espresso desiderio del caro Franco e realizzata in collaborazione con il Politecnico di Milano, la borsa di studio “Franco Gemmo” viene conferita annualmente ad un diplomato dell’Istituto Rossi e prevede la copertura totale dei 5 anni di studio presso il corso di laurea in ingegneria del Politecnico di Milano, delle spese per un’esperienza di studio presso un’università estera e, al conseguimento della laurea specialistica, la possibilità di entrare in Gemmo SpA con un contratto a tempo determinato (1 anno).

 

“La Commissione ha fatto un’ottima scelta. Daniele è un giovane brillante, determinato e con una grande passione per la meccanica; ci auguriamo che sappia interpretare al meglio il senso della borsa di studio, concepita per offrire ai giovani diplomati dell’ITIS Rossi l’opportunità di realizzare pienamente il proprio potenziale e vivere un’esperienza completa ed entusiasmante”, ha commentato Corinna Gemmo, Consigliere di Amministrazione di Gemmo SpA.

 

Daniele Oboe, 19 anni, vicentino, ha conseguito la votazione più alta all’esame di maturità dell’ITIS Rossi anche grazie al progetto di tesi, svolto nell’ambito dell’iniziativa Shell Eco-marathon: la realizzazione - con una stampante 3D - delle manopole per lo sterzo di un’automobile a risparmio energetico. L’anno precedente, Oboe era risultato vincitore assoluto della Gara Nazionale di Meccanica, la competizione in cui ogni anno si confrontano i migliori studenti di meccanica degli istituti tecnici e professionali italiani. Figlio di Gianluigi e Lucia, entrambi impiegati a Vicenza, nel tempo libero pratica il nuoto, suona la chitarra e si dedica all’hobby della falegnameria.

 

“Sono molto grato alla famiglia Gemmo perché questa borsa di studio mi dà la possibilità di studiare in uno degli atenei più prestigiosi del Paese sollevandomi di ogni pensiero o preoccupazione materiale. Non solo. Anche dal punto di vista umano sarà un’occasione di crescita e confronto molto importante, perché vivrò in una metropoli come Milano e per la prima volta lontano dalla mia famiglia”, ha dichiarato Daniele Oboe.

 

“La borsa di studio “Franco Gemmo” è diventato un appuntamento irrinunciabile per i migliori tra i nostri studenti che ambiscono a proseguire gli studi di ingegneria. Un’opportunità per premiare il talento e l’eccellenza, di cui la nostra scuola va molto fiera”, ha aggiunto Lorenzo Gaggino, Preside dell’Istituto Rossi.

 

Corinna Gemmo e Daniele Oboe
 


***
Per ulteriori informazioni:
Ufficio Comunicazione Gemmo
Gemmo SpA – 0444-959595
comunicazione@gemmo.com