Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Gemmo SpA  »  AREA NEWS  »  Gemmo: ulteriore incarico per la nuova stazione ferroviaria TGV Liegi Guillemins

All’azienda vicentina affidati anche manutenzione e conduzione degli impianti

Arcugnano–Liegi, 30 novembre 2010 – Dopo essersi aggiudicata la gara indetta da SNCB HOLDING per la progettazione e la realizzazione degli impianti tecnologici della nuova stazione di Liegi Guillemin, Gemmo, unica azienda Italiana coinvolta nella realizzazione dell’opera firmata dall’architetto Santiago Calatrava, eseguirà anche le attività di manutenzione e conduzione degli impianti per un anno a partire da oggi, giorno in cui viene certificato il completamento dei lavori.


La stazione di Liegi Guillemins, inaugurata ufficialmente il 18 settembre 2009, è la più grande d’Europa, con i suoi 200 metri di lunghezza, 73 di larghezza e 40 metri d’altezza; si sviluppa su cinque livelli, con spazi riservati al pubblico, al personale operativo SNCB, alle attività commerciali ed a un parcheggio coperto con una capienza di 800 posti auto. Ospita circa 36 mila passeggeri al giorno ed è considerata un nodo strategico per la rete internazionale ferroviaria ad alta velocità.


“Questa ulteriore commessa rappresenta un grande risultato per Gemmo ma anche per il made in Italy. In poco più di due anni abbiamo realizzato un’opera di impiantistica di straordinaria complessità; il nostro know-how ingegneristico unito all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia create ad hoc e alla massima attenzione sulla sicurezza e sul risparmio energetico sono stati i fattori chiave che ci hanno consentito di vincere una concorrenza internazionale e di ottenere questo ulteriore incarico. Siamo orgogliosi di rappresentare il nostro Paese in questo modo” ha commentato Susanna Gemmo, Presidente di Gemmo SpA.


Nell’ambito della commessa, del valore finale complessivo di circa 18 milioni di euro dagli 13,5 milioni di euro iniziali, Gemmo ha curato la progettazione e la realizzazione degli impianti:

  • elettrici (cabine MT/BT, distribuzione BT, illuminazione, gruppi di emergenza e continuità, UPS, illuminazione architetturale);
  • meccanici (termici, ventilazione, condizionamento, estrazione aria, refrigerazione)
  • idrico-sanitari e antincendio
  • rilevazione incendi, TVcc, controllo accessi, informativa al pubblico, orari e radio
  • supervisione impianti con ingegnerizzazione dell’applicativo gestionale su piattaforma “Gemmo Sistemi”.


Allegati
Scarica il comunicato stampa [68kb] Scarica il comunicato stampa